Dal pubblico al privato, dall’industriale al residenziale, la protezione degli edifici attraverso il sistema di facciate ventilate Atlas Concorde garantisce a tutte le soluzioni notevoli vantaggi in termini di efficienza energetica, prestazioni strutturali e valore estetico.

ISOLAMENTO TERMICO

FIG. 1 Nei periodi freddi la facciata ventilata in gres Atlas Concorde si raffredda in un tempo maggiore rispetto alle soluzioni tradizionali.

FIG. 2 Nei periodi caldi la facciata ventilata in gres Atlas Concorde protegge dall’irradiazione solare mantenendo la circolazione costante di aria a temperatura ambiente.

Con la facciata ventilata Atlas Concorde si realizzano muri perimetrali con un’elevata efficacia di isolamento che permette il migliore sfruttamento della capacità termica di una parete.
Si hanno principalmente due effetti positivi:

Eliminazione ponti termici
La facciata ventilata Atlas Concorde concorre a realizzare un corretto isolamento attraverso l’eliminazione dei ponti termici, ovvero di quei difetti che generano condense e muffe all’interno degli ambienti causa di crepe e distacchi di porzioni di facciata.

Scudo termico
Nei periodi caldi, grazie all’azione combinata della parete esterna in gres Atlas Concorde che protegge dall’irradiazione solare e della circolazione costante di aria a temperatura ambiente, la facciata ventilata Atlas Concorde crea un vero e proprio “scudo” sul fabbricato su cui è applicata, proteggendolo dal calore.

Grazie allo stesso effetto, nei periodi invernali le pareti perimetrali si raffreddano in un tempo maggiore rispetto alle soluzioni tradizionali.
Tutto ciò consente di ottenere notevoli comfort abitativi conseguenti:

Risparmio energetico derivante da un minor carico degli impianti di condizionamento e riscaldamento.

Benessere e salubrità dell’ambiente interno.
La facciata ventilata è infatti l’involucro edilizio che garantisce i risultati migliori dal punto di vista del bilancio termico e igrometrico (umidità) degli ambienti.

Share