4. MANUTENZIONE STRAORDINARIA

cap4_mat-sma-lap-lev-str

La MANUTENZIONE STRAORDINARIA è un intervento da fare solo al verificarsi di MACCHIE o ALONATURE di varia natura, non eliminabili con la comune MANUTENZIONE ORDINARIA.

La loro rimozione si ottiene attraverso una AZIONE CHIMICA tra il detergente e la macchia per cui, a seconda della natura del tipo di sporco, possiamo intervenire utilizzando un detergente opportuno come visibile nella tabella seguente.

Questi interventi vengono effettuati utilizzando una spugna umida o uno strofinaccio a seconda dell’estensione della macchia e, successivamente alla manutenzione, il pavimento deve essere abbondantemente sciacquato e asciugato.

 AVVERTENZE:

1. I SUGGERIMENTI ILLUSTRATI IN PRECEDENZA SONO FRUTTO DI RICERCA, VERIFICA IN LABORATORIO ED ESPERIENZA PLURIENNALE.
2. L’OPERATORE PROFESSIONALE INCARICATO DELL’INTERVENTO DI MANUTENZIONE E PULIZIA DOVRA’ SEMPRE PROCEDERE AD UNA PRELIMINARE VERIFICA EMPIRICA (POSSIBILMENTE SU UNA PORZIONE DI MATERIALE NON POSATO OPPURE INSTALLATO MA OPPORTUNAMENTE NASCOSTA) PER OGNI SINGOLO TIPO DI INTERVENTO DI PULIZIA CITATO.
3. RESTA INTESO CHE ATLAS CONCORDE NON POTRA’ ESSERE RITENUTA RESPONSABILE PER EVENTI, DANNI O DIFETTI DOVUTI AD UNA NEGLIGENTE PULIZIA E MANUTENZIONE E NEL CASO DI CONDIZIONI D’USO PARTICOLARMENTE GRAVOSE E DECLINA OGNI RESPONSABILITA’ IN MERITO ALL’EFFICACIA DELLE OPERAZIONI DI PULIZIA E MANUTENZIONE CITATE.

Share