ATLAS CONCORDE SU INTERNI ANNUAL CONTRACT 2010

ACCOGLIERE ED EMOZIONARE BY CERAMICHE ATLAS CONCORDE. Articolo tratto da INTERNI ANNUAL CONTRACT 2011, in allegato al numero di INTERNI del 1 dicembre. “Si fa presto a dire contract. Ma il knowhow e l’expertise necessarie per portare a termine la realizzazione di un albergo o di un altro spazio per l’ospitalità sono qualità che si costruiscono con il tempo e con un impegno costante nel settore. E, soprattutto, avendo un occhio (e un orecchio!) di riguardo per le esigenze degli architetti. Per questo Ceramiche Atlas Concorde, forte dell’esperienza maturata a livello internazionale con prestigiose realizzazioni nel settore dell’hospitality design, ha deciso allo scorso Cersaie di creare un concept space totalmente dedicato alle soluzioni per l’hospitality design: l’Atlas Concorde Hotel. Qui le collezioni ceramiche più recenti per pavimenti e rivestimenti, ispirate a marmi pregiati e a intonaci di grande raffinatezza, sono state utilizzate per dar vita a un realistico quanto suggestivo progetto di hotellerie, curatissimo del dettaglio e nello stile. Una lobby d’ingresso accoglieva ad esempio i visitatori con boiserie in stile inglese e superfici lappate ispirate al marmo, realizzate con il decoro Line della collezione Plenitude: la pavimentazione era in piastrelle 60×60 dalla collezione Style nel colore Travertino Chiaro Lappato, e la parete in mosaico tridimensionale. Era sempre Plenitude (nella versione Mud) la protagonista della Executive Suite, in cui i toni caldi delle piastrelle venivano ulteriormente ravvivati dall’effetto scenografico della quinta frontale rivestita dai petali lievemente lustrati del decoro Tulip. A pavimento, la singolare ricercatezza di Style Beige Safari Lappato, nel formato 60×60, dava all’ambiente un effetto di sofisticata rarefazione grazie alle sue inaspettate screziature. Una sensazione di calda eleganza e squisita ricercatezza si scopriva invece nel Royal Bathroom, rivestito con la tonalità di Admiration Crema Marfil 40×80. La zona lavabi interamente rivestita a parete con Admiration Crema Marfil decoro Ripple di formato 20×80, presentava una superficie tridimensionale piacevole al tatto fatta di morbide ondulazioni, mentre l’intera vasca e la parete sovrastante erano a mosaico. Il pavimento Style Crema Marfil Lappato 60×60 si coordinava perfettamente col rivestimento in un incontro armonioso tra cromie perfettamente bilanciate. Un modo diverso, ad alto impatto emozionale, per raccontare le proprie novità prodotto ad un pubblico – quello degli architetti e dei progettisti – per il quale spesso poter toccare con mano e vivere un materiale in prima persona è molto meglio di mille parole.” “Con un’insolita iniziativa, creando cioè un vero e proprio albergo all’interno di una fiera, Ceramiche Atlas Concorde ha accolto architetti e progettisti a braccia aperte. Perché uno spazio la dice più lunga di mille parole.” “La lezione dell’Atlas Concorde Hotel? Che la ceramica è capace di trasformare gli ambienti, riscaldandoli e arredandoli.” Vai all’articolo