Residential

Luxury Vacation homes

Lungo le autostrade del deserto della California, si trova una piccola oasi ricca di campi da golf, piscine e palme: si tratta di Palm Springs. Diventata negli anni del dopoguerra la meta preferita per ricchi dove poter costruire palazzi e ville di un lusso inaspettato, la città californiana nel cuore della Coachella Valley si è trasformata anche nel luogo di ritiro di molte celebrità di Hollywood. L’eco di questi trascorsi patinati ha portato l’intera comunità a dedicare le principali arterie urbane alle star dei primordi: ci si può imbattere in “Frank Sinatra Drive”, per poi girare su “Bob Hope Drive” o proseguire fino a Gerald Ford Drive.

Negli ultimi anni però, Palm Springs è rinata come meta del turismo d’élite, in un remake moderno di ambienti retro-chic, dove fanno da sfondo distese assolate circondate da palme e hotel dal gusto ricercato. Tra questi il Luxury Vacation Rental Homes si presenta come la scelta ideale per soggiorni familiari e lavorativi, offrendo una soluzione capace di garante privacy, comfort e ambienti accoglienti per i propri ospiti. Ampliata rispetto alle dimensioni originarie di metà secolo, la struttura rispetta e onora l’integrità architettonica del design originale, fornendo allo stesso tempo una modernità nella scelta di arredi e di concezione degli spazi comuni.

Rispetto della tradizione e attenzione alla modernità arrivano anche dai pavimenti Atlas Concorde, scelti per le aree indoor e outdoor dell’edificio. Il progetto interpreta con creatività e raffinatezza il terrazzo alla veneziana, proposto in chiave contemporanea, caratterizzato da scaglie, inclusioni e frammenti effetto marmo. Le superfici riprendono la varietà cromatica e di granulometria degli originali seminati in graniglia di marmo, per spazi dal carattere contemporaneo e dall’interior design raffinato.