Lasciati ispirare
Vivere il gres porcellanato, vivere la casa
AtlasConcorde MarvelDream M01 22
Accogliere parenti e amici, cucinare, fare sport, riscoprire vecchie passioni o coltivare nuovi interessi: le pareti, i pavimenti e le altre superfici domestiche sono messi a dura prova ogni giorno. Per fortuna, il gres porcellanato resiste sia ai movimentati giochi dei bambini sia a tutte le altre sollecitazioni della nostra quotidianità.

In alcuni momenti dell’anno, come nei fine settimana o durante le festività, torniamo a vivere la casa, immergendoci in quell’intima dimensione domestica che nei giorni lavorativi, presi da mille impegni, dobbiamo mettere in secondo piano. Il fai da te, gli esperimenti culinari, la palestra, nuovi e vecchi passatempi: tutta la nostra vita va in scena sui pavimenti di casa che si ritrovano sottoposti a sollecitazioni continue. Legittimo chiedersi se il moltiplicarsi delle occasioni per macchiarli, graffiarli, bagnarli possa finire per incrinarne la bellezza o intaccarne la superficie. Più che legittimo avere qualche timore se, per esempio, abbiamo scelto un materiale naturale anziché un gres porcellanato Atlas Concorde, scegliendo tra i tanti effetti disponibili: legno, marmo, pietra, cemento, metallo.

Compattezza estrema per una resistenza superiore e una facilità di pulizia unica

Il gres porcellanato è un materiale estremamente compatto e resistente. La cottura prolungata a oltre 1.200°C del pregiato impasto di argilla, caolino e silice è detta sinterizzazione: il materiale cuoce a una temperatura altissima ma comunque inferiore al suo punto di fusione. Questo processo conferisce al gres porcellanato straordinarie qualità meccaniche che lo rendono resistente sia ai carichi sia alle sollecitazioni che interessano la superficie, come il calpestio, i graffi o le macchie. Le piastrelle in gres porcellanato Atlas Concorde sono facili da pulire perché non trattengono lo sporco e nella quasi totalità dei casi si puliscono con un panno umido e con acqua calda. Non hanno bisogno di alcuna manutenzione periodica, a differenza dei materiali naturali che richiedono invece trattamenti impregnanti, cerature o lucidature particolari.

Un materiale inalterabile, destinato a durare nel tempo

Ma la superficie del gres porcellanato non resiste solo alle sollecitazioni meccaniche; risulta immune anche dall’azione degli agenti chimici più aggressivi. Caratteristica che si rivela particolarmente importante in ambienti come il bagno e la cucina, dove pavimenti, rivestimenti e piani in ceramica possono venire a contatto con detergenti dal PH molto elevato (come la varechina o l’ammoniaca) o con cibi acidi (come aceto, succo di limone o cola). Né gli uni né gli altri possono infatti danneggiare o macchiare le superfici in gres porcellanato. Ne consegue che i normali detergenti per la pulizia della casa o dei luoghi di lavoro non intaccano colore e lucentezza della superficie e possono essere utilizzati in assoluta tranquillità. Se proviamo a guardare alla nostra vita domestica dal punto di vista del pavimento, abbiamo come la sensazione che all’interno delle nostre case vissute così intensamente il tempo subisca un’improvvisa accelerazione: un weekend vale quanto una settimana intera. Per fortuna le superfici ceramiche di Atlas Concorde sono praticamente eterne: non mostrano i segni del tempo e conservano inalterata la propria bellezza senza richiederci nessuna attenzione particolare.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info