Lusso e tradizione ai 300 all’ora: Atlas Concorde per la nuova sede della Pagani Automobili

Inedita artigianalità, ricercata eleganza, fierezza Made in Italy: sono questa le parole d’ordine che da sempre definiscono la Pagani Automobili, una realtà imprenditoriale divenuta storia e poi, negli anni, mito. Nata dal fine ingegno dell’italo-argentino Horacio Pagani, la casa automobilistica rinomata in tutto il mondo è, per bocca del suo stesso fondatore, “un’interpretazione senza tempo dell’arte automotive”. Ed effettivamente, quelle esposte presso la nuova sede di San Cesario sul Panaro, in provincia di Modena, non sono semplici automobili ma vere e proprie opere d’arte accomunate da un evidente amore per la bellezza.

Il nuovo stabilimento, costruito a poche centinaia di metri dalla vecchia sede ed inaugurato nel 2016, si estende maestoso ed imponente per circa 6.000 mq ed ospita al suo interno uno showroom, un museo e i locali adibiti alla produzione. Qui, dove il genio di una rinomata artigianalità italiana incontra una tecnologia di altissimo livello, ogni dettaglio testimonia la grandezza di un brand che fa del Made in Italy un vero e proprio marchio di fabbrica. L’estetica ricercata delle auto esposte si coniuga infatti alla raffinata eleganza degli spazi, esaltata dall’ampia vetrata che li incornicia. Il progetto del nuovo edificio, curato personalmente dai figli di Horacio, Leonardo e Christopher, è stato fin da subito un mix equilibrato tra tradizione e innovazione: se infatti la facciata principale richiama nelle forme e nei colori l’esterno della fabbrica storica, gli ambienti interni si ispirano al castello francese de la Grenerie, realizzato dall’ingegnere Gustave Eiffel, autore dell’omonima torre parigina.

Con sei collezioni ceramiche d’ispirazione diversa, Atlas Concorde ha contribuito all’arredo degli spazi indoor, condividendo con la casa automobilistica lo stesso gusto per una ricerca stilistica efficiente e mai banale. Attraverso la naturale semplicità del legno proposta nelle collezioni Bord ed Etic Pro, la forte personalità della pietra rievocata sulle superfici in gres porcellanato di Trek, Brave ed Extend, e le molteplici materie contemporanee che concorrono a creare il vigore espressivo della serie di design Mark, Atlas Concorde ha posto così la propria firma su un progetto d’architettura profondamente radicato nel territorio, ma di indiscutibile respiro mondiale.

Scopri qui tutti i dettagli di come Atlas Concorde ha contribuito alla realizzazione della nuova sede di Pagani Automobili: https://goo.gl/jgTx6i