POSA A SECCO: GHIAIA

POSA A SECCO: GHIAIA
prevnext

LA POSA A SECCO: GHIAIA SU TERRENO


Per una corretta posa di LASTRA 20mm su ghiaia a terra, nel caso di carichi concentrati (gazebo, vasi di fiori, barbecue in muratura, divani, ombrelloni a braccio ecc.), si consiglia di seguire le seguenti istruzioni:


1.     PREPARAZIONE DEL SOTTOFONDO

Scavare il sottofondo per circa 20 cm;


2.     STRATO DI DRENAGGIO

Predisporre uno strato di 10 cm di ghiaia mista a pietrisco avente granulometria 16-35 mm per permettere un buon deflusso delle acque piovane. Al fine di evitare possibili cedimenti della pavimentazione, compattare e livellare il fondo con una pendenza minima del 2%;


3.     LETTO DI POSA

Creare un letto di posa composto da ghiaia a granulometria 4-8 mm per uno spessore di almeno 10 cm e livellare il letto di posa;


4.     POSA DELLE LASTRE

Posizionare le lastre secondo lo schema di posa scelto e battere con accortezza le superfici utilizzando un martello in gomma bianca/PVC per farle aderire correttamente al supporto;


5.     FUGHE

Si suggerisce di posare le lastre con almeno 3 mm di fuga le une dalle altre, utilizzando opportuni distanziatori tra le piastrelle. Le fughe potranno essere lasciate vuote, riempite con sabbia lavata non argillosa oppure con fugante in sabbia polimera drenante.


LA POSA A SECCO: GHIAIA SU BALCONI O TERRAZZE


Per una corretta posa di LASTRA 20mm su ghiaia, nel caso di copertura di balconi e terrazze, occorre prima predisporre uno strato di impermeabilizzazione (ad esempio una guaina bituminosa). Si consiglia di seguire le seguenti indicazioni:


1.     PREPARAZIONE DEL SOTTOFONDO

Al di sopra del massetto in pendenza e dello strato di impermeabilizzazione, applicare una guaina drenante per il corretto deflusso delle acque piovane;


2.     LETTO DI POSA

Creare un letto di posa composto da ghiaia a granulometria 4-8 mm per uno spessore di 2-3 cm e livellarlo successivamente;


3.     POSA DELLE LASTRE

Posizionare le lastre e battere con accortezza le superfici utilizzando un martello in gomma bianca/PVC per farle aderire correttamente al supporto;


4.     FUGHE

Si suggerisce di posare le lastre con almeno 3 mm di fuga le une dalle altre, utilizzando opportuni distanziatori tra le piastrelle. Le fughe potranno essere lasciate vuote, riempite con sabbia lavata non argillosa oppure con fugante in sabbia polimera drenante. 


AVVERTENZE POSA LASTRA 20mm >>